Raccolta differenziata porta a porta

Dal 1° dicembre 2012 nel centro storico il nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti mediante il sistema “porta a porta”, che supererà quello dei “punti sacco” sinora praticato ed avviato nel febbraio 2009.

Gli operatori dell’Asipu procederanno al ritiro dei sacchetti differenziati di rifiuti direttamente al domicilio dei residenti e degli operatori della attività commerciali e non più dai punti di accumulo, spesso oggetto di atti impropri che saranno quindi soppressi.

Contemporaneamente sarà avviata una serrata azione di controllo vigilanza, con l’adozione delle necessarie sanzioni nei confronti dei trasgressori.

Per Corato, non si tratta di una novità: il sistema della raccolta porta a porta è infatti operativo in località “Bracco” e nella zona artigianale di via Francavilla, dove è stata raggiunta la soglia dell’80%.

Con il nuovo sistema della raccolta “porta a porta”, che peraltro richiederà un notevole impegno di mezzi e risorse da parte dell’amministrazione comunale e dell’Asipu, contiamo di evitare le criticità evidenziatesi sinora.

È evidente che resta fondamentale la collaborazione dei cittadini residenti e degli operatori commerciali, senza la quale sarebbe vano ogni sforzo: in ogni caso, seguirà un’attenta azione di vigilanza da parte delle forze dell’ordine incaricate.

 

Dal 3 dicembre 2012 è stata attivata la raccolta “porta a Porta” anche in tutta la zona OASI.

Sono stati soppressi tutti i cassonetti e bidoncini e distribuiti a tutte le utenze RESIDENTI e che rientrano nel perimetro del servizio, i Kit costituiti da secchielli e buste.

Tutti i rifiuti devono essere esposti fuori dalla abitazione, nella fascia oraria 06,00-08,00, secondo il calendario di raccolta.

 

Scarica la brochure per le Abitazioni
Scarica la brochure per le Commercio
Scarica la brochure per le Aree Residenziali Esterne